REAL ESTATE-REPORTAGE

Prime Tower - Zürich

Con la costruzione della Prime Tower, la Steiner AG ha realizzato un progetto estremamente ambizioso in termini di architettura e sostenibilità. Completato circa dieci anni fa, questo edificio caratterizza ancora oggi il paesaggio urbano di Zurigo. Nel 2020 era ancora il secondo edificio più alto della Svizzera.

prime tower (2)
HRS_Couverture site internet PJZ-Récupéré

CONSTRUCTION-REPORTAGE

End of construction, OpalTower

In qualità di fornitore svizzero di servizi immobiliari gestiti dai proprietari, HRS Real Estate è da oltre 50 anni all’avanguardia nel settore immobiliare svizzero. Nello sviluppo, nella pianificazione e nella realizzazione di immobili, così come di intere aree e siti, essi plasmano il futuro con progetti innovativi, sostenibili e creativi. Con grande dinamismo, affrontano sfide complesse, sviluppano nuove idee e concetti e danno vita a progetti. Con la massima precisione e una velocità senza pari.

CONSTRUCTION-REPORTAGE

Polizei und Justizzentrum Zürich

La nostra missione è stata la produzione di un video per promuovere la costruzione del Centro di polizia e giustizia di Zurigo. La costruzione era quasi completa quando siamo stati incaricati di lavorare al progetto, l’intero edificio è stato terminato, sono rimasti solo gli arredi interni e le finiture.

HRS_Couverture site internet PJZ-Récupéré (1)
HRS_Couverture site internet PJZ-Récupéré (4)

FICTION-REPORTAGE

“Alle nostre meravigliose vite” è un’opera teatrale.

Ci sono momenti in cui la stanza si oscura e, tra il set, una forma quadrata si illumina su una parete. Ci sono stati due casi. Nel primo, quello che veniva trasmesso veniva da quello che uno dei nostri cameraman (donna) nella stanza stava filmando. Il nostro cameraman (donna) è stato a volte coinvolto nella storia della commedia, ma l’altro loro ruolo è stato quello di filmare la ripresa dello spettacolo. Nel secondo caso, si trattava di una proiezione. Uno dei tanti estratti video che erano stati registrati come appendice alla produzione dello spettacolo. I brani trasmessi all’epoca erano stati progettati per utilizzare una tecnica presa dal cinema: abbattere la quarta parete. Lo spettatore esce dalla storia e si rende conto che quello che sta guardando è falso, che si tratta solo di un’opera teatrale. In questi momenti l’autore, attraverso la sua opera teatrale, può comunicare più direttamente con lo spettatore. Abbiamo realizzato tutti gli estratti video proiettati sullo schermo durante lo spettacolo.